Zona Benessere

Dopo l’attività fisica goditi la zona benessere: bevi una tisana immerso nella tranquillità, con un sottofondo musicale rilassante e la cromoterapia, prima di provare la sauna, il bagnoturco, l’idromassaggio, le docce emozionali e un Percorso Kneipp.

SAUNA FINLANDESE
Con il suo ambiente secco e le temperature che raggiungono gli 80-100°C, induce un’abbondante traspirazione della pelle con la conseguente eliminazione di molte tossine dal tuo organismo. Tipicamente questa pratica prevede di alternare la permanenza con docce fredde stimolando la circolazione sanguigna.

BAGNOTURCO
Ambiente caratterizzato da percentuali di umidità molto alte (dal 90 al 100%) in cui la temperatura interna varia dai 40 ai 60°C. Rispetto alla sauna, la sudorazione è meno intensa date le temperature più basse, ma essendo possibile una permanenza più prolungata, il risultato finale sarà di una traspirazione spesso maggiore.

VASCHE IDROMASSAGGIO
L’idromassaggio, oltre a ridimensionare tutti i problemi di natura estetica, apporta numerosi benefici al nostro corpo. Grazie alla pressione dell’acqua e alla temperatura più alta (attorno ai 37-38°C) favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e contemporaneamente svolge un effetto decontratturante delle fasce muscolari, donando una sensazione di rilassatezza generale ideale per ristabilire l’equilibrio psico-fisico.

DOCCE EMOZIONALI
La doccia emozionale è un percorso polisensoriale che ti permette di ritrovare il benessere. Può essere fatta da sola oppure associata ai benefici della sauna, del bagnoturco e dell’idromassaggio. Acqua, aromi e colori rendono il momento della doccia molto piacevole, allontanando ansia e stress.

PERCORSO KNEIPP
Il Percorso Kneipp si pratica passando attraverso vasche contenenti acqua a temperature diverse, nelle quali sono incastonati sul fondo dei sassi di fiume che consentono un naturale massaggio plantare. Il corpo non viene immerso completamente, ma soltanto fino al polpaccio. Questa alternanza repentina di temperature, abbinata al massaggio plantare, porta ad un generale miglioramento della circolazione sanguigna, prevenendo problemi come vene varicose e gonfiori.